Incubatore

Home » IT » Che cos'è? » Incubatore


Cos'è un Incubatore?

Un incubatore è un'organizzazione impegnata nel business della promozione delle aziende early-stage attraverso le diverse fasi di sviluppo fino a quando le aziende hanno risorse finanziarie, umane e fisiche sufficienti per funzionare da sole.

PUNTI DI VISTA CHIAVE

  • Un incubatore aiuta a far crescere una startup da un'idea in fase iniziale a un'azienda che può stare in piedi da sola.

  • I servizi forniti dagli incubatori includono spazi per uffici, funzioni amministrative, istruzione e mentoring, accesso a investitori e capitali e generazione di idee.

  • Gli incubatori fanno pagare una tassa per i loro servizi o prendono una partecipazione azionaria nella startup. Il periodo di incubazione può durare da pochi mesi a diversi anni.

Capire un incubatore

Un incubatore può essere un'entità senza scopo di lucro o a scopo di lucro, e può fornire assistenza attraverso uno o tutti i seguenti metodi:

  • Accesso al capitale finanziario attraverso relazioni con partner finanziari

  • Accesso a consulenti aziendali esperti e dirigenti di livello manageriale

  • Accesso allo spazio fisico e all'hardware o software aziendale

  • Accesso alle informazioni e alle risorse di ricerca attraverso le relazioni con le università locali e gli enti governativi

È importante notare che gli incubatori sono diversi dagli acceleratori. Anche se entrambi hanno caratteristiche simili, ognuno funziona in modo diverso con obiettivi leggermente diversi. Gli incubatori si concentrano su aziende che stanno appena iniziando a sviluppare la loro idea in un business, mentre gli acceleratori prendono startup con un modello di business stabilito e accelerano il loro tempo di commercializzazione.

Caratteristiche di un incubatore

Ci sono molti tipi diversi di incubatori e ognuno di essi ha un proprio profilo. Gli incubatori possono assumere la forma di incubatori di imprese, incubatori di ricerca, incubatori accademici o incubatori di venture capitalist. Anche se tutti operano con la stessa idea di principio, aiutare le piccole imprese a crescere, funzionano in modo diverso nel modo in cui raccolgono il capitale, la durata del loro periodo di incubazione, e il tipo di pagamento che ricevono per fornire i loro servizi di incubazione.

Impostazione della tassa

Gli incubatori si concentrano sulle startup in fase iniziale che non hanno un modello di business in atto. Aiutano a coltivare una startup sviluppando la sua idea forte in un prodotto fattibile e sono comunemente indicati come una scuola per startup. Gli incubatori lavorano tipicamente su una base di commissioni invece di prendere una partecipazione azionaria nella startup. Questo avviene quando gli incubatori sono finanziati da istituzioni, come le università, o da organizzazioni municipali.

Tuttavia, gli incubatori a scopo di lucro cercheranno di ottenere un'equità nella società in cambio dei loro servizi o del capitale di avviamento. Ottenere un'equità in una società in fase iniziale con forti prospettive di crescita è l'obiettivo finale - e uno che può fornire una manna finanziaria per l'incubatore se la società in fase iniziale decolla. Le partecipazioni azionarie nelle startup, tuttavia, sono più comunemente associate agli acceleratori piuttosto che agli incubatori.

Tempi e servizi

Gli incubatori lavorano in un lasso di tempo aperto. Non c'è un programma prestabilito o un periodo in cui ritengono che una startup sia pronta per il lancio. Creano un ambiente in uno spazio di co-working per uno scambio di idee con una moltitudine di aziende selezionate che condividono tutti i costi generali, il che aiuta a promuovere la collaborazione e la crescita di relazioni con individui che la pensano come loro.

Le startup scelte per il programma di incubazione possono aspettarsi di lavorare con consulenti e mentori che offriranno la loro esperienza nel mondo degli affari per aiutare ad affrontare domande e dilemmi. Gli incubatori potrebbero mettere queste startup attraverso sessioni in stile classe, in cui le squadre devono eseguire compiti come la raccolta di feedback da potenziali clienti sul loro prodotto.

Durante il processo dell'incubatore, le startup saranno spinte a migliorare le loro idee e ad imparare come trasmettere i loro piani ai clienti e ai potenziali investitori. Non è raro che le startup facciano pivot durante un programma di incubazione dopo aver conferito con esperti esperti e testato il loro prodotto o servizio con il pubblico.

Alla fine del programma di una coorte, le startup spesso presentano i loro business plan in una sessione di demo day. Questo evento riunisce potenziali investitori e altri imprenditori che potrebbero voler collaborare o sostenere lo sviluppo della startup.