Indennità In Caso Di Morte Accidentale

Home » IT » Che cos'è? » Indennità In Caso Di Morte Accidentale


Cos'è una prestazione di morte accidentale?

Il termine accidentale prestazione in caso di morte si riferisce a un pagamento dovuto al beneficiario di una polizza di assicurazione in caso di morte accidentale, che spesso è una clausola o rider collegato a una polizza di assicurazione sulla vita. La prestazione in caso di decesso per infortunio viene di norma corrisposta in aggiunta alla prestazione standard, se l'assicurato è deceduto per cause naturali.

A seconda del emittente della polizza, una prestazione in caso di morte accidentale può estendersi fino a un anno dopo il verificarsi dell'infortunio iniziale, a condizione che l'infortunio abbia causato il decesso dell'assicurato&apos.

Punti Chiave

  • Una prestazione in caso di decesso per infortunio viene versata al beneficiario di un'assicurazione in caso di decesso per infortunio.

  • Le prestazioni in caso di decesso per infortunio sono facoltative, quindi sono incluse nelle polizze vita standard.

  • Certare i posti di lavoro e i lavoratori in ambienti pericolosi dovrebbero considerare un'indennità in caso di morte accidentale.

Comprensione delle prestazioni in caso di morte accidentale

Le prestazioni in caso di decesso per infortunio sono clausole aggiuntive o disposizioni che possono essere aggiunte alle polizze di base assicurazione sulla vita su richiesta dell'assicurato. Alcune persone scelgono di aggiungere alle loro polizze clausole aggiuntive per le prestazioni in caso di morte accidentale per proteggere i loro beneficiari in caso di incidente. Questo è importante in quanto gli incidenti sono difficili da prevedere e possono lasciare i membri della famiglia in difficoltà quando si verifica un decesso improvviso.

Questi benefici in caso di morte sono ancora più importanti per le persone che lavorano in o intorno ad ambienti potenzialmente pericolosi. Anche coloro che guidano più della media—sia professionalmente che come pendolari—dovrebbero considerare gli incidenti mortali.

Come opzione, per l'acquisto di questa prestazione l'assicurato deve pagare una tassa supplementare oltre ai normali premi. Anche se può comportare un costo aggiuntivo, la prestazione in caso di decesso accidentale aumenta il pagamento a una polizza's beneficiary. Ciò significa che il beneficiario riceve la prestazione in caso di decesso pagata dalla polizza stessa più l'eventuale prestazione supplementare in caso di decesso per infortunio coperta dalla clausola aggiuntiva. Queste clausole terminano generalmente quando l'assicurato raggiunge età 70.

Considerazioni speciali

Le compagnie di assicurazione definiscono la morte accidentale come un evento che si verifica rigorosamente in seguito a un incidente. I decessi per incidente d'auto, scivolamento, soffocamento, annegamento, macchinari e qualsiasi altra situazione che può essere controllata sono considerati accidentali. In caso di incidente mortale, il decesso deve avvenire di norma entro un periodo di tempo specificato nella polizza.

Alcune polizze' le prestazioni in caso di morte accidentale possono anche coprire lo smembramento—perdita totale o parziale di arti—ustioni, casi di paralisi e altri casi simili. Questi piloti sono chiamati assicurazione per morte accidentale e smembramento (AD&D).

Gli incidenti di solito escludono cose come atti di guerra e morte causata da attività illegali. Anche la morte per malattia è esclusa. Sono specificamente esclusi anche gli hobby pericolosi che l'assicurato svolge regolarmente—guida di auto da corsa, bungee jumping o qualsiasi altra attività simile—sono specificamente esclusi.

Compagnie assicurative won't coprono i decessi accidentali che risultano da hobby pericolosi che l'assicurato pratica regolarmente, come la guida di auto da corsa o il bungee jumping.

Tipi di piani di indennità in caso di morte accidentale

Supplemento alla vita del gruppo

In questo tipo di accordo, il piano indennità in caso di morte accidentale è incluso come parte di un contratto di assicurazione sulla vita di gruppo, come quelli offerti dal vostro datore di lavoro. L'importo della prestazione è solitamente lo stesso di quello della prestazione collettiva sulla vita.

Volontario

Questo piano in caso di morte accidentale è offerto ai membri di un gruppo come beneficio separato ed elettivo. Offerto dal datore di lavoro, i premi sono a carico dell'assicurato. In genere, questi premi vengono pagati tramite regolari detrazioni dal libro paga. I dipendenti sono coperti per gli infortuni che si verificano durante il lavoro. Le polizze versano le prestazioni per assicurazione volontaria contro gli infortuni anche se l'assicurato è't sul posto di lavoro.

Incidente di viaggio

Il piano per il rischio di morte accidentale benefit plan di questo accordo è fornito attraverso un piano di benefit per i dipendenti e fornisce una protezione supplementare contro gli infortuni ai lavoratori durante i loro viaggi di lavoro. A differenza dell'assicurazione volontaria contro gli infortuni, il datore di lavoro di solito paga l'intero premio per questa copertura.

Dipendenti

Alcuni piani di gruppo in caso di morte accidentale i piani prevedono anche la copertura per dipendenti.

Esempio di indennità di morte accidentale

Come a esempio ipotetico, si ipotizzi che Derrick abbia una polizza di assicurazione sulla vita da 500.000 dollari con un milione di dollari un'assicurazione sulla vita con un sussidio di morte accidentale. Se Derrick muore a causa di un infarto—una causa naturale—la compagnia di assicurazione pagherà al suo beneficiario 500.000 dollari. Se lui muore in seguito a un incidente d'auto, il suo beneficiario riceverà il sussidio di 500.000 dollari dell'assicurazione sulla vita più 1 milione di dollari il sussidio per la morte accidentale totale pagamento di 1,5 milioni di dollari.