Cloud Computing

Home » IT » Che cos'è? » Cloud Computing


Cos'è il Cloud Computing?

Il cloud computing è l'erogazione di diversi servizi attraverso Internet. Queste risorse includono strumenti e applicazioni come l'archiviazione dei dati, server, database, networking e software.

Anziché conservare i file su un disco rigido proprietario o su un dispositivo di memorizzazione locale, lo storage basato sul cloud permette di salvarli in un database remoto. Finché un dispositivo elettronico ha accesso al web, ha accesso ai dati e ai programmi software per eseguirlo.

Il cloud computing è un'opzione popolare per le persone e le aziende per una serie di motivi, tra cui il risparmio sui costi, l'aumento della produttività, la velocità e l'efficienza, le prestazioni e la sicurezza.

Comprendere il Cloud Computing

Il cloud computing si chiama così perché le informazioni a cui si accede si trovano a distanza nella nuvola o in uno spazio virtuale. Le aziende che forniscono servizi cloud consentono agli utenti di memorizzare file e applicazioni su server remoti e quindi di accedere a tutti i dati via Internet. Ciò significa che l'utente non deve trovarsi in un luogo specifico per potervi accedere, consentendogli di lavorare in remoto.

Il cloud computing sottrae al dispositivo che si porta dietro o a cui ci si siede e si lavora tutto il carico di lavoro che comporta lo sgranocchiare e l'elaborazione dei dati. Inoltre, sposta tutto quel lavoro in enormi cluster di computer lontani nel cyberspazio. Internet diventa la nuvola e voilà - i vostri dati, il vostro lavoro e le vostre applicazioni sono disponibili da qualsiasi dispositivo con cui potete collegarvi a Internet, in qualsiasi parte del mondo.

Il cloud computing può essere sia pubblico che privato. I servizi cloud pubblici forniscono i loro servizi su Internet a pagamento. I servizi cloud privati, invece, forniscono servizi solo a un certo numero di persone. Questi servizi sono un sistema di reti che forniscono servizi in hosting. Esiste anche un'opzione ibrida, che combina elementi sia dei servizi pubblici che di quelli privati.

PRESTAZIONI CHIAVE

  • Il cloud computing è la fornitura di diversi servizi attraverso Internet, tra cui l'archiviazione dei dati, i server, i database, il networking e il software.

  • Lo storage basato sul cloud permette di salvare i file in un database remoto e di recuperarli su richiesta.

  • I servizi possono essere sia pubblici che privati, i servizi pubblici sono forniti online a pagamento, mentre i servizi privati sono ospitati in rete a clienti specifici.

Tipi di servizi cloud

Indipendentemente dal tipo di servizio, i servizi di cloud computing forniscono agli utenti una serie di funzioni tra cui:

  • Email

  • Archiviazione, backup e recupero dati

  • Creazione e test delle applicazioni

  • Analisi dei dati

  • Streaming audio e video

  • Fornitura di software su richiesta

Il cloud computing è ancora un servizio abbastanza nuovo, ma viene utilizzato da diverse organizzazioni, dalle grandi aziende alle piccole imprese, dalle organizzazioni no-profit alle agenzie governative e persino dai singoli consumatori.

Modelli di implementazione

Ci sono vari tipi di nuvole, ognuna diversa dall'altra. I cloud pubblici forniscono i loro servizi su server e archiviazione su Internet. Questi sono gestiti da società terze, che gestiscono e controllano tutto l'hardware, il software e l'infrastruttura in generale. I clienti accedono ai servizi attraverso account accessibili a chiunque.

I cloud privati sono riservati a una clientela specifica, di solito un'azienda o un'organizzazione. Il centro servizi dati dello studio può ospitare il servizio di cloud computing. Molti servizi di cloud computing privati sono forniti su una rete privata.

I cloud ibridi sono, come suggerisce il nome, una combinazione di servizi pubblici e privati. Questo tipo di modello consente all'utente una maggiore flessibilità e aiuta ad ottimizzare l'infrastruttura e la sicurezza dell'utente.

Le forme più recenti di servizi di cloud computing includono il cloud della comunità, il big data cloud e il multicloud.

Tipi di Cloud Computing

Il cloud computing non è un singolo pezzo di tecnologia come un microchip o un cellulare. È piuttosto un sistema composto principalmente da tre servizi: software-as-a-service (SaaS), infrastructure-as-a-service (IaaS) e platform-as-a-service (PaaS).

  1. Software-as-a-service (SaaS) comporta la concessione in licenza di un'applicazione software ai clienti. Le licenze sono tipicamente fornite attraverso un modello pay-as-you-go o on-demand. Questo tipo di sistema si trova nel 365 di Microsoft Office.

  2. Infrastructure-as-a-service (IaaS) comporta un metodo per fornire tutto, dai sistemi operativi ai server e allo storage attraverso la connettività basata su IP come parte di un servizio on-demand. I clienti possono evitare la necessità di acquistare software o server e procurarsi invece queste risorse in un servizio on-demand in outsourcing. Esempi popolari del sistema IaaS sono IBM Cloud e Microsoft Azure.

  3. Platform-as-a-service (PaaS) è considerato il più complesso dei tre livelli di cloud computing. Il PaaS condivide alcune analogie con il SaaS, la differenza principale è che invece di fornire software online, è in realtà una piattaforma per la creazione di software che viene fornita via Internet. Questo modello include piattaforme come Salesforce.com e Heroku.

Vantaggi del Cloud Computing

Il software basato sul cloud offre alle aziende di tutti i settori una serie di vantaggi, tra cui la possibilità di utilizzare il software da qualsiasi dispositivo tramite un'applicazione nativa o un browser. Di conseguenza, gli utenti possono portare i loro file e le loro impostazioni su altri dispositivi in modo completamente trasparente.

Il cloud computing è molto più di un semplice accesso ai file su più dispositivi. Grazie ai servizi di cloud computing, gli utenti possono controllare le loro e-mail su qualsiasi computer e persino memorizzare i file utilizzando servizi come Dropbox e Google Drive. I servizi di cloud computing consentono inoltre agli utenti di eseguire il backup di musica, file e foto, garantendo la disponibilità immediata di tali file in caso di crash del disco rigido.

Inoltre, offre alle grandi aziende un enorme potenziale di risparmio sui costi. Prima che il cloud diventasse una valida alternativa, le aziende erano tenute ad acquistare, costruire e mantenere costose tecnologie e infrastrutture per la gestione delle informazioni. Le aziende possono scambiare costosi centri server e reparti IT con connessioni Internet veloci, dove i dipendenti interagiscono con il cloud online per completare le loro attività.

La struttura del cloud consente agli individui di risparmiare spazio di archiviazione sui loro desktop o laptop. Inoltre, consente agli utenti di aggiornare il software più rapidamente perché le società di software possono offrire i loro prodotti via web piuttosto che attraverso metodi più tradizionali e tangibili che coinvolgono dischi o unità flash. Ad esempio, i clienti Adobe possono accedere alle applicazioni nella sua Creative Cloud attraverso un abbonamento basato su Internet. Questo permette agli utenti di scaricare nuove versioni e di correggere facilmente i loro programmi.

Svantaggi della Nuvola

Con tutta la velocità, l'efficienza e le innovazioni del cloud computing, ci sono naturalmente dei rischi.

La sicurezza è sempre stata una grande preoccupazione per il cloud, soprattutto quando si tratta di cartelle cliniche sensibili e informazioni finanziarie. Sebbene le normative impongano ai servizi di cloud computing di puntellare le misure di sicurezza e di conformità, la questione rimane un problema costante. La crittografia protegge le informazioni vitali, ma se la chiave di crittografia viene persa, i dati scompaiono.

I server gestiti dalle aziende di cloud computing possono essere vittime di disastri naturali, bug interni e interruzioni di corrente. La portata geografica del cloud computing si riduce in entrambi i sensi: Un blackout in California potrebbe paralizzare gli utenti a New York, e un'azienda in Texas potrebbe perdere i suoi dati se qualcosa dovesse causare il crash del suo provider basato sul Maine-based provider.

Come per ogni tecnologia, c'è una curva di apprendimento sia per i dipendenti che per i manager. Ma con molti individui che accedono e manipolano le informazioni attraverso un unico portale, gli errori involontari possono essere trasferiti attraverso un intero sistema.

Il mondo degli affari

Le aziende possono utilizzare il cloud computing in diversi modi. Alcuni utenti mantengono tutte le applicazioni e i dati sul cloud, mentre altri utilizzano un modello ibrido, mantenendo alcune applicazioni e dati su server privati e altri sul cloud.

Quando si tratta di fornire servizi, i grandi protagonisti dell'informatica aziendale includono:

  • Google Cloud

  • Amazon Web Services (AWS)

  • Microsoft Azure

  • IBM Cloud

  • Alibaba Cloud

Amazon Web Services è pubblico al 100% e include un modello a pagamento in outsourcing. Una volta che sei sulla piattaforma puoi iscriverti alle app e ai servizi aggiuntivi. Microsoft Azure consente ai clienti di conservare alcuni dati presso i propri siti. Nel frattempo, Alibaba Cloud è una filiale del Gruppo Alibaba.