Assicurazione Per Morte Accidentale E Smembramento (AD&D)

Home » IT » Che cos'è? » Assicurazione Per Morte Accidentale E Smembramento (AD&D)


Cos'è l'assicurazione contro la morte accidentale e lo smembramento (AD&D)?

L'assicurazione per morte accidentale e smembramento (AD&D) è di solito un rider di un'assicurazione sanitaria o di un'assicurazione sulla vita. Il rider copre il decesso o lo smembramento involontario dell'assicurato. Lo smembramento include la perdita—o la perdita dell'uso—di parti o funzioni del corpo (ad es. arti, linguaggio, vista e udito). A causa delle limitazioni di copertura, i potenziali acquirenti devono leggere attentamente i termini della polizza. Poiché l'assicurazione AD&D è limitata e generalmente copre eventi improbabili, è un'assicurazione sulla vita complementare e non è un sostituto accettabile di assicurazione sulla vita a termine.

Punti Chiave

  • Morte accidentale e smembramento (AD&D) l'assicurazione assume di solito la forma di una polizza di assicurazione sulla vita.

  • AD&D l'assicurazione paga le prestazioni in caso di morte accidentale o smembramento di una persona’s, che è la perdita—o la perdita di uso—di parti o funzioni del corpo.

  • AD&D l'assicurazione di solito viene fornito con limitazioni di copertura significativa, quindi leggere sempre la stampa fine.

Comprensione dell'assicurazione contro la morte accidentale e lo smembramento (AD&D)

L'assicurazione AD&D contiene un prospetto che illustra in dettaglio i termini e le percentuali delle varie prestazioni e delle circostanze particolari coperte. Ad esempio, se un assicurato muore a causa di lesioni subite in seguito a un infortunio, il decesso deve avvenire entro un determinato periodo di tempo per poter beneficiare delle prestazioni.

Morte accidentale

Aggiungendo un AD&D rider, noto anche come “doppia indennità” rider, a una polizza di assicurazione sulla vita, i beneficiari designati beneficiari ricevono prestazioni da entrambi in caso di decesso accidentale dell'assicurato. Le prestazioni non possono in genere superare un certo importo. La maggior parte degli assicuratori limita l'importo da pagare in queste circostanze. Come la maggior parte dei pagamenti assicurativi AD&D usualmente rispecchiano il valore nominale della polizza vita originale, il beneficiario riceve una prestazione pari al doppio dell'importo della polizza vita’s al momento della morte accidentale dell'assicurato.

In genere, la morte accidentale copre circostanze eccezionali, come l'esposizione alle intemperie, gli incidenti stradali, l'omicidio, le cadute, gli annegamenti e gli incidenti che coinvolgono attrezzature pesanti.

AD&L'assicurazione D è un'assicurazione sulla vita complementare e non è un sostituto accettabile dell'assicurazione sulla vita a termine.

AD&D è un'assicurazione sulla vita complementare e non può sostituire un'assicurazione sulla vita a termine.

Smembramento

Di solito, la polizza AD&D paga una percentuale per la perdita di un arto, la paralisi parziale o permanente o la perdita dell'uso di specifiche parti del corpo, come la perdita della vista, dell'udito o del linguaggio. I tipi e l'entità delle lesioni coperte sono particolari e definiti da ciascun assicuratore e da ciascuna polizza. È raro che una polizza paghi il 100% dell'importo della polizza per un importo inferiore alla combinazione della perdita di un arto e della perdita di una funzione corporea maggiore come la perdita della vista o dell'udito in almeno un occhio o un orecchio.

Volontario AD&D

L'assicurazione per decesso accidentale volontario e smembramento (VAD&D) è un piano di protezione finanziaria opzionale che fornisce a beneficiario contanti in caso di morte accidentale dell'assicurato o di perdita di alcune parti del corpo. VAD&D è anche una forma limitata di assicurazione sulla vita e generalmente meno costosa di un'assicurazione sulla vita completa.

I premi si basano sull'importo dell'assicurazione acquistata, e l'assicurazione VAD&D è tipicamente acquistata dai lavoratori in occupazioni che li pongono ad alto rischio di lesioni fisiche. La maggior parte delle polizze sono rinnovate periodicamente con termini rivisti.

L'importo di tale polizza dipende non solo dall'importo della copertura acquistata, ma anche dal tipo di sinistro presentato. Ad esempio, la polizza può pagare il 100% se l'assicurato viene ucciso o diventa tetraplegico, ma solo il 50%  per la perdita di una mano o la perdita permanente dell'udito o della vista in un orecchio o in un occhio.

Considerazioni speciali

Ogni assicuratore include un elenco di circostanze escluse dalla copertura. Nella maggior parte dei casi l'elenco è costituito da suicidio, morte per malattia o per cause naturali e ferite di guerra. Altre esclusioni comuni includono la morte per overdose di sostanze tossiche, la morte sotto l'influenza di farmaci non prescritti e l'infortunio o la morte di un atleta professionista durante un evento sportivo. Di solito, se la perdita dell'assicurato’s si verifica a causa di un atto criminoso da parte sua, non è prevista alcuna prestazione.