Accettare Il Rischio

Home » IT » Che cos'è? » Accettare Il Rischio


Cosa significa accettare il rischio?

L'accettazione del rischio, o accettazione del rischio, si verifica quando un'azienda o un individuo riconosce che la perdita potenziale di un rischio non è sufficiente a giustificare la spesa di denaro per evitarlo. Conosciuto anche come "contenimento del rischio," è un aspetto di gestione del rischio che si trova comunemente nel campo degli affari o degli investimenti.

L'accettazione del rischio presuppone che i rischi di scarsa frequenza e di piccola entità — quelli che non hanno la capacità di essere catastrofici o comunque troppo costosi — valgono la pena di essere accettati con la consapevolezza che eventuali problemi saranno affrontati se e quando si presenteranno. Un tale trade-off è uno strumento prezioso nel processo di prioritizzazione e di budgeting.

Punti Chiave

  • Accettare il rischio, o di ritenzione del rischio, è una strategia consapevole di riconoscere la possibilità di rischi piccoli o infrequenti senza prendere provvedimenti per coprire, assicurare o evitare tali rischi.

  • La logica alla base dell'accettazione del rischio è che i costi per mitigare o evitare i rischi sono troppo elevati per giustificarli, date le piccole probabilità di un pericolo, o il piccolo impatto stimato che può avere.

  • L'autoassicurazione è una forma di accettazione del rischio. L'assicurazione, invece, trasferisce il rischio a terzi.

Accettare il rischio spiegato

Molte aziende utilizzano tecniche di gestione del rischio per identificare, valutare e dare priorità ai rischi allo scopo di minimizzare, monitorare e controllare tali rischi. La maggior parte delle aziende e del personale addetto alla gestione del rischio scoprirà di avere maggiori e più numerosi rischi rispetto a quelli che può gestire, mitigare o evitare, date le risorse che gli vengono assegnate. In quanto tali, le aziende devono trovare un equilibrio tra i costi potenziali di un problema derivante da un rischio noto e le spese necessarie per evitarlo o per affrontarlo in altro modo. I tipi di rischio includono l'incertezza nei mercati finanziari, i fallimenti dei progetti, i rischi legali liabilities, rischio di credito, incidenti, cause naturali e disastri e concorrenza troppo aggressiva.

L'accettazione del rischio può essere vista come una forma di autoassicurazione. Tutti i rischi che non vengono accettati, trasferiti o evitati sono detti "retained." La maggior parte degli esempi di un'azienda che accetta un rischio comportano rischi relativamente piccoli. Ma a volte le entità possono accettare un rischio che sarebbe talmente catastrofico che assicurarlo non è fattibile a causa dei costi. Inoltre, qualsiasi perdita potenziale derivante da un rischio non coperto da assicurazione o superiore all'importo assicurato è un esempio di accettazione del rischio.

Alcune alternative all'accettazione del rischio

Oltre ad accettare il rischio, ci sono alcuni modi per affrontare e trattare il rischio nella gestione del rischio. Essi includono:

  • Avocazione: Ciò comporta la modifica dei piani per eliminare un rischio. Questa strategia è valida per i rischi che potrebbero potenzialmente avere un impatto significativo su un'azienda o un progetto.

  • Transfer: Applicabile a progetti con più parti. Non utilizzato di frequente. Spesso include l'assicurazione. Conosciuto anche come "risk sharing," le polizze assicurative trasferiscono efficacemente il rischio dall'assicurato all'assicuratore.

  • Mitigation: Limitare l'impatto di un rischio in modo che se si verifica un problema sia più facile da risolvere. Questo è il più comune. Conosciuto anche come "optimizing risk"or "reduction," hedging strategie sono forme comuni di mitigazione del rischio.

  • Exploitation: Alcuni rischi sono buoni, ad esempio se un prodotto è così popolare non c'è abbastanza personale per tenere il passo con le vendite. In tal caso, il rischio può essere sfruttato aggiungendo più personale di vendita. Alcuni rischi sono buoni, come se un prodotto fosse così popolare che non c'è abbastanza personale per tenere il passo con le vendite.